Pranayama: Arrivare alla mente attraverso il respiro

Per quanto siano tecniche ampiamente diffuse, il respiro di fuoco pone spesso delle difficoltà di apprendimento e di pratica allo studente di Kundalini Yoga che si trova ad affrontarlo per la prima volta.
In questo incontro si vede sia quale è la pratica corretta equali sono i benefici che porta, sia uqali strumenti l’insegnante ha a disposizione per aiutare lo studente a trovare la propria corretta respirazione.

La seconda perte dell’incontro è dedicata dad un approfondimento dei respiri segmentati. Praticare il respiro segmentato non è difficile, una volta fatta attenzione ad alcuni accorgimenti di base, e questo tipo di respirazione può essere utilizzato per ottenere risultati molto diversi, ad esempio per rilassare o stimolare.

Porta principale per raggiungere stati meditativi profondi, se ne sperimenta l’utilizzo e l’applicazione in alcune kriye specifiche, osservandone i risultati e gli effetti nella pratica.

Durata complessiva: 3 – 5 ore

vai al modulo successivo

Vuoi organizzare presso la tua struttura questo corso? Contattaci.

Questo corso è stto tenuto per la prima volta nerl 2012

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.