Meditazione per Tempi Difficili

Senti Dio nel Tuo Cuore

Yogi Bhajan insegnò questa meditazione a Espanola, NM, il 10 settembre 2001, raccomandandola come la migliore meditazione per tutti noi in quel momento. Tornò a suggerirla nei giorni seguenti, dopo gli eventi drammatici dell’11 settembre, parlando di quanto fosse importante per noi percepire Dio nei nostri cuori.
E’ uno strumento prezioso, sempre utile per chi si trovi a sperimentare tempi difficili.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Posizione: facile
Focalizzazione sguardo: occhi chiusi
Mudra: Unisci le mani, destra sopra la sinistra, al livello del cuore o dello sterno. Il dorso della mano destra è rivolto verso l’alto. Mettile al livello del cuore o dello sterno. I polsi sono distesi.
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
Mantra: Ang Sang Wahe Guru
Musica: Nella classe è stata usata la versione di Nirinjan Kaur e deve essere usata se disponibile. Altrimenti cantate senza musica.
Per ascoltare un estratto del brano fare clic qui
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
Parte 1
Cantate il mantra, muovendo il punto dell’ombelico 4 volte per ogni ripetizione del mantra, per 11 minuti. Poi inspirate ed espirate.
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
Parte 2
Mantenete la postura, la focalizzazione dello sguardo e il mudra, ascoltando il mantra per altri 8 minuti. Se non avete la cassetta con la musica, ascoltate il suono del vostro canto interiore.
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
Per finire la meditazione: inspirate, espirate, inspirate e stirate braccia e mani verso l’alto mantendole unite. Stirate la colonna. Espirate e rilassatevi

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

A completare il tuffo in quel momento, a seguire la lettera inviata dalla 3HO al’epoca, per dare notizie delle comunità locali e trasmettere la meditazione suggerita da Yogi Bhajan.

Cara famiglia 3HO,
Sat Nam.
Oggi ovunque viviamo nel mondo abbiamo sperimentato un nuovo livello rispetto alla realtà dei tempi. Fortunatamente abbiamo lo strumento della sadhana per mantenerci equilibrati nell’avere a che fare col nostro mondo interno ed esterno.

Per quanto sappiamo finora, nelle nostre comunità 3HO tutti sono salvi. I membri dei nostri centri in New York City e in Washington D.C. stanno rimanendo calmi in attesa di vedere se c’è un qualche modo per servire il momento.

Yogi Bhajan suggerisce di fare la seguente meditazione in questo momento, ed anche di mantenere nelle nostre preghiere quanti sono persi e i loro amici e famiglie. La preghiera è il Potere! Usiamo la nostra preghiera collettiva per guarire da questa orrenda tragedia.

Nel nome del Cosmo che prevale attraverso ogUNO e il Santo Nome che sostiene il mondo.
Umilmente vostro,
3HO International Headquarters

Condividi

I commenti sono chiusi.